martedì, novembre 09, 2010

Ho letto questa citazione di ieri del maestro Abbado ed ho deciso di pubblicarla, perchè rispecchia appieno i miei pensieri ; queste sono le ragioni per cui bisogna difendere la cultura contro i tagli del governo:

Perché "arricchisce sempre, è contro la volgarità e permette di distinguere tra bene e male, è lo strumento per giudicare chi ci governa ed è libertà, di espressione e parola. Con la cultura si sconfigge il disagio sociale delle persone perché è riscatto dalla povertà".
Ma soprattutto "la cultura è un bene comune e primario, come l'acqua. Ed è come la vita. E la vita è bella".

Claudio Abbado



2 commenti:

Margherita ha detto...

Appoggio!!! Infinitamente.
Ciao
Margherita

fataltimone ha detto...

bellissima trasmissione. ne facessero così!